La Commissione Europea premia il progetto LIFE precursore di SANePLAN

30 Giugno 2015
Rate this item
(2 votes)

30 giugno 2015 - La Commissione Europea celebra annualmente il gala “Best LIFE Projects Awards” per premiare i migliori 8 progetti ambientali dell'iniziativa LIFE terminati l'anno precedente.

L'edizione di quest'anno, celebrata a Bruxelles non appena terminata Green Week, ha visto 102 progetti candidati e una selezione di 25 tra i quali sono state scelte le 9 iniziative premiate. Una di queste, denominata WaterIZe spatial planning (WIZ), è il progetto precursore di SANePLAN.

Approccio d'avanguardia

WIZ è stato approvato dalla Commissione Europea nell'iniziativa LIFE+ alla fine dell'anno 2010, nella linea Politica e Governance Ambientale. Il consorzio italo- spagnolo ha sviluppato con successo tecnologie innovative per apportare dati chiave nella gestione dell'acqua potabile in forma utile e trasparente per il cittadino, per le aziende gestrici e per le Amministrazioni, valutando gli scenari di aumento di popolazione, di pressione turistica e di cambio climatico.

SANePLAN sta implementando lo stesso tipo di approccio alle reti di fognatura e depurazione, che rappresentano un punto di partenza tecnico, tecnologico e culturale molto differente da quello delle reti di distribuzione di acqua potabile.

Scenario sperimentale

Dieci Comuni in Italia hanno permesso di testare con successo le tecnologie sviluppate nell'ambito del progetto WIZ. La scelta del Comune di Baiona come scenario sperimentale ha permesso di sviluppare e implementare un software specifico denominato WIZ4ALL che apporta risposte a quesiti concreti come:

  • che quantità e qualità di acqua potabile sono presenti nel comune,
  • quali sono i costi economici e ambientali del processo di fornitura dell'acqua,
  • che possibilità di risparmio esistono nelle infrastrutture di approvvigionamento municipali,
  • se si possono creare nuovi centri che prevedono uso intensivo di acqua,
  • se bisogna pensare allo sfruttamento di altri acquiferi,
  • se si deve rinnovare la rete,
  • se si devono promuovere nuove pratiche per razionalizzare il consumo,
  • se si può garantire la somministrazione di acqua potabile e durante quanto tempo se diminuiscono le piogge o se aumenta le temperature,
  • ed altro ancora.

In definitiva WIZ prevede un miglioramento della gestione della fornitura dell'acqua potabile incidendo sugli aspetti ambientali e di risparmio energetico ed economico mediante l' informatizzazione della rete di distribuzione ed il controllo della stessa, tratto a tratto, per individuare con precisione e rapidità qualsiasi problematica.

Vedere video riassuntivo di WIZ (3 minuti)

Vedere relazione finale (24 pagine)

 

 

Read 7700 times

Progetto co-finanziato

 LIFE12 ENV/ES/000687

Contatti

  • Tfno: 981 173 206 (ITG, leader del progetto)
  • Fax: 981 173 223 (ITG, leader del progetto)
Sei qui: Home Comunicazione Informazioni La Commissione Europea premia il progetto LIFE precursore di SANePLAN