“Salnés e la Toscana partecipano a un progetto di miglioramento dei servizi isrico-sanitari” Diario de Arousa

07 Ottobre 2014
Rate this item
(1 Vote)

Vistas de la depuradora mancomunada de Covas de Lobos [e. moldes, Diario de Arousa]

Vedi la notizia sul sito

Notizia:

7 ottobre 2014 - tre comuni nella provincia di Salnés -stoccaggio provvisorio a: Ribadumia, Vilanova e Cambados­- sono stati scelti per un progetto internazionale per lo studio dei miglioramenti in reti fognarie.

Si tratta di un progetto pilota per il progetto integrato Saneplan nel programma Life+, in collaborazione con l'Istituto Tecnoloxico de Galizia e la società italiana Phisys, dell'Università di Firenze. Oltre ai paesi di Salnés, con la partecipazione del Comune di Baiona e un comune della Toscana.

In sintesi, si tratta di progettare sistemi di pianificazione, attraverso le possibilità offerte dalle nuove tecnologie, in modo da consentire un'analisi dettagliata di tutti gli elementi del risanamento, come le pompe, tubi, valvole, tombini o impianti di depurazione delle acque.

Con questi dettagli, e attraverso una elaborazione informatica e matematica, tirando conclusioni che contribuiranno a migliorare la progettazione e la gestione di impianti di depurazione, riducendo i costi e il numero delle scariche. Si tratta di un progetto all'avanguardia in Europa e che, inoltre, prende in considerazione le variabili dell' aumento o diminuzione della popolazione in materia di studio, cambiamento climatico e anche le caratteristiche urbane.

 

 

Read 8260 times

Progetto co-finanziato

 LIFE12 ENV/ES/000687

Contatti

  • Tfno: 981 173 206 (ITG, leader del progetto)
  • Fax: 981 173 223 (ITG, leader del progetto)
Sei qui: Home Comunicazione Informazioni “Salnés e la Toscana partecipano a un progetto di miglioramento dei servizi isrico-sanitari” Diario de Arousa